Gio 27 Luglio 2017

La bocca perfetta

 
autore di Michela Pisu |

Chi ha paura del dentista alzi la mano.

Tra tutti i medici ai quali ci dobbiamo, volente o nolente, affidare, il trapanatore per eccellenza è il più temuto. Tenere la bocca aperta per delle ore con qualcuno che ci rovista dentro, è doloroso e snervante. Ecco perché uno specialista inglese ha trovato una soluzione per rendere questa pratica più semplice e pure più fruttuosa.

Il nome dell'operazione non lascia molto spazio all'immaginazione: Fellatio Modification Project. Persino per i non amanti della lingua inglese è semplice intuire il significato dell'operazione dentistica che il dottor di origine asiatica, Kuang-Yi Ku, intende apportare ai suoi pazienti.

Fuori il dente del giudizio... perché inutile e doloroso? Peggio: occupa troppo spazio in una bocca che dovrebbe contenere altro. Cosa? Lascio a voi il gioco di indovinare attraverso un disegno o magari una pantomima, l'oggetto misterioso.

Il costo dell'operazione è ancora oscuro, così come è poco chiaro se la metamorfosi della bocca è solo interna o, invece, vi siano delle modificazioni anche estetiche. Le poche informazioni sono dovute al fatto che il progetto dentistico è ancora in sperimentazione. Sconosciute anche le generalità delle cavie utilizzate per provare l'efficacia dell'operazione.

Quello che è chiaro, viste le molteplici star che hanno promesso un orale durante la campagna presidenziale americana, è che se il dottor Ku avesse promosso questa operazione di ortodonzia qualche mese prima, è possibile che si sarebbe fatto ricco. Ma non è detto che, anche senza politica, il suo portafoglio non possa aumentare di spessore. Del resto chi esegue un orale ben fatto è a metà dell'opera: si sa che gli scritti poi vengono tutti in discesa.

Come funzione questa nuova pratica dentistica? Il dottore Ku prederebbe alle pazienti e ai pazienti, il calco dell'arcata dentaria e del palato con una materiale simile al silicone. Quindi, lo lavora per renderlo più confortevole per l'organo sessuale maschile o per aggiungervi particolari che migliorino la pratica sessuale orale.

Insomma, l'idea è quella di creare una bocca perfetta per una fellatio perfetta.

Ma come disse Karla Krauss: "Per essere perfetta le mancava solo un difetto".

 

Tags: falloebasta   erotismo   fellatio   bocca