Dom 25 Giugno 2017

Il Gioco dell'Eroe. Un viaggio interiore per migliorare la vita

 

libri che passione

Omen nomen. Come un mago, un alchimista rinascimentale con le sue pratiche esoteriche, Gianluca Magi ha sperimentato quanto appreso in anni di studi di discipline orientali mescolando il suo sapere in alambicchi immaginari. L’oro che ne è scaturito è un viaggio che accompagna il lettore attraverso un’evoluzione spirituale e a quella che, in prefazione, Franco Battiato definisce “una trasmutazione evolutiva”. È “la porta della percezione per essere straordinario in un mondo ordinario”.

La formula è quella che potremmo definire una sorta di manuale di gioco spiegato attraverso domande e risposte. Un cd rom completa la lettura con l’esperienza pratica di tipo meditativo. Il risultato è una tecnica di sviluppo interiore attraverso un distillato di tecniche di meditazione tratte dal tantrismo, sufismo, taoismo, buddhismo e psicologia transpersonale per migliroare la propria vita.
Più che ad essere spiegato, il “viaggio” in cui il libro accompagna, va vissuto perché, come recita l’adagio sufi, “chi assaggia conosce”. E l’Eroe può essere qualunque lettore, perché Eroe è chi considera la propria vita come una magica sfida e non più come una noiosa abitudine.

 

Gianluca Magi è psicoterapeuta, storico delle religioni, orientalista e filosofo. Ha insegnato Storia delle religioni in Cina e Storia della filosofia ed è docente di Storia e filosofia della religione indiana alla Facoltà di Sociologia all’Università di Urbino con la quale ha fondato la Scuola Superiore di Filosofia Orientale e Comparativa di Rimini che dirige assieme a Franco Battiato.

Franco Battiato, con Magi nel 2016 ha scritto Lo stato intermedio (ed. Arte di Essere), ha ispirato il suo album Dieci Stratagemmi al libro di Magi I 36 Stratagemmi (Edizioni Il Punto d'Incontro) di cui ha curato la presentazione. I 36 Stratagemmi è stato tradotto in 36 Paesi ed è arrivato alla trentacinquesima edizione.

È autore anche di l dharma del sacrificio del mondo (ed. Panozzo), La filosofia del linguaggio eterno (Università di Urbino), Quaderno indiano (Scuola superiore di filosofia orientale e comparativa di Rimini), Il dito e la luna (Il Punto d'Incontro), Sanjiao. I tre pilastri della sapienza (Punto d'Incontro), ha curato l’edizione de La nobile arte dell'insulto di Liang Shiqiu (Einaudi), Uscite dal sogno della veglia. Viaggio attraverso le filosofie indiane della Liberazione (Scuola superiore di filosofia orientale e comparativa di Rimini), La Via dell'umorismo (Il Punto d'Incontro), La vita è uno stato mentale. Ovvero La conta dei frutti delle azioni nel mondo evanescente secondo l'insegnamento di Phalu il Kashmiro (Bompiani), Kauṭilya, Il Codice del Potere, Arte della guerra e della strategia indiana (Edizioni Il Punto d'Incontro, I 64 Enigmi (Sperling & Kupfer).

Ha recitato un cameo nel film di Battiato Niente è come sembra a fianco del regista e scrittore cileno Alejandro Jodorowsky che ha scritto la presentazione del libro di Magi La Via dell'umorismo.

 

In questo video ci racconta il suo ultimo libro durante un incontro organizzato allo Spazio TOff di Cagliari dall’Associazione Arti Comparate Oriente/Occidente.

 

©Riproduzione riservata

 

 

 

Tags: libri che passione   libri