Sab 25 Febbraio 2017

Ilaria Muggianu Scano

Figlia dell' Atene Sarda, è il motto di Sororità a sospingere il suo inchiostro. Vivere è comunicare, l'antropologia la chiave di lettura. Dai suoi studi Teologici prende quanto serve a dire che l'Uomo è universo da raccontare. L'esistenza di Grazia Deledda l'ha convinta della reincarnazione.

ultimi articoli di "Ilaria Muggianu Scano"

Sa Burra. Un incanto di colori che ha radici lontane

Sa Burra. Un incanto di colori che ha radici lontane

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Le comunità di Gadoni e Sarule mantengono viva la secolare tradizione della lavorazione de sa burra. La maestria della tessitura si sposa con una simbologia ricca di suggestioni

Deus ti salvet Maria, inno identitario oltre la devozione religiosa

Deus ti salvet Maria, inno identitario oltre la devozione religiosa

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Gosos, goccius, cotzos o goigs, la preghiera sarda ha mille sfumature derivanti dalla penisola iberica, ma tutte riunite sotto il grande manto della regina del canto sacro, il Deus ti salvet Maria

Vaticano. Unico Stato al mondo che nega il diritto di voto alle donne

Vaticano. Unico Stato al mondo che nega il diritto di voto alle donne

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

A settant'anni dal primo voto femminile in Italia ha senso compiere un atto rivendicativo per l'assenza del suffragio universale in Vaticano? Cosa impedisce l'estensione del voto alle donne?

La pecora nera in Sardegna: peculiarità e leggende

La pecora nera in Sardegna: peculiarità e leggende

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Le caratteristiche della pecora nera autoctona sono così rilevanti da esser meritevoli di uno specifico piano di tutela. Vediamo insieme quali sono

Sa Paradura. Il volto migliore dell'isola in soccorso ai terremotati

Sa Paradura. Il volto migliore dell'isola in soccorso ai terremotati

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

L'usanza arcaica de Sa Paradura sarda era un tempo l'unica speranza degli allevatori dell'isola. Un sistema di assicurazione dalla fame e dalla disperazione. Oggi, ancora una volta, oltrepassa il mare

I misteriosi volti di pietra dell'isola

I misteriosi volti di pietra dell'isola

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Impossibile citare tutti i gioielli di roccia che la Sardegna offre all'occhio attento di un turista anticonvenzionale. Noi ne visitiamo alcuni tra i più suggestivi

«Fare, saper fare, far sapere». Il motto vincente di Carmela Folchetti

«Fare, saper fare, far sapere». Il motto vincente di Carmela Folchetti

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Chiamare per nome e cognome i molteplici fattori della crisi del comparto artigiano è materia su cui è facile glissare. Oggi a gestire le redini dell'intero settore è per la prima volta una donna

Il Museo Nazionale delle Civiltà avrà finalmente la Donna Sarda

Il Museo Nazionale delle Civiltà avrà finalmente la Donna Sarda

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Ecco la risposta al nostro appello in seguito alla constatazione dell' assenza dell'abito tradizionale femminile presso il Museo Nazionale delle Civiltà, delle Arti e delle Tradizioni Popolari

Grazia Deledda madre, saggia e premurosa

Grazia Deledda madre, saggia e premurosa

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Grazia Deledda è distante poco più di cinque anni dall’epoca del Nobel. In questa lettera al secondogenito Franz emerge con ogni evidenza la tenerezza di madre che mitiga la tristezza del figlio

Nel 1500 la donna sarda pubblicava libri

Nel 1500 la donna sarda pubblicava libri

 

Il primo libro sardo venne pubblicato grazie a una donna. Ma chi erano le donne che potevano accedere agli studi nel 1500? E quali le conseguenze?

Chat per soli single cattolici. Il terrore della singletudine

Chat per soli single cattolici. Il terrore della singletudine

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

"Il vero amore si fa in tre. Io, Gesù e te". Sono sempre più numerose le chat per incontri di soli cattolici. Un universo in cui conoscersi fruendo di iniziative religiose e pensare ad una famiglia

Sa dida. Un antico mestiere del 1500

Sa dida. Un antico mestiere del 1500

 
autore di Ilaria Muggianu Scano |

Era uno dei primi autentici mestieri riservato alle donne. Allattavano ed educavano i neonati. Ma allo scadere del loro compito quale era il loro destino?

1 2 3