Gio 22 Giugno 2017

4 ricette per stare in forma sotto l'ombrellone

 

alimentazione

In estate cresce la voglia di cibi leggeri e dissetanti che strizzano un occhio alla bilancia. Sotto l’ombrellone, infatti, complice la calura e i bagni frequenti, spesso uno snack veloce a pranzo rappresenta la soluzione più semplice per metter d’accordo la linea con la tintarella.  Ed è possibile seguire, anche in spiaggia, un’alimentazione corretta con piccoli accorgimenti che nulla tolgono al gusto e alla voglia di vacanza.

Mangiare cibi sbagliati e poco nutrienti sotto l’ombrellone può creare senso di pesantezza e necessitare di più tempo per la digestione, togliendo energia al corpo. Perciò, se l’obiettivo è trascorrere una bella giornata al mare, non resta che seguire qualche pratico consiglio, perfetto per godersi il sole senza troppe rinunce. Indispensabile però la borsa frigo!

«Intanto, per chi ama la spiaggia e vuole trascorrervi l’intera giornata, è importante consumare cibi ricchi d’acqua e bevande, preferibilmente non gassate, che non solo dissetano, ma che consentono al nostro organismo di assumere sali minerali», spiega Stefania Collu, biologa specializzata in Scienze dell’alimentazione.

«L’ideale è consumare frutta e verdura anche per spezzare la fame perché, è noto, che il mare risvegli l’appetito. E’ fondamentale nutrire ed idratare il proprio corpo con cibi di facile digeribilità per fare il bagno con tranquillità. A pranzo, consiglio un pasto pratico, ma nutriente, senza esagerare con ingredienti troppo pesanti ed evitando assolutamente i cibi grassi, fritti e ipercalorici. Meglio mangiare poco e leggero e riservare, alla sera, un pasto più completo».

Eccovi allora 4 ricette light estive, suggerite dalla nutrizionista, per dimagrire anche in spiaggia.

 
 
 
 
 
 
  

©Riproduzione riservata

Tags: alimentazione   mare   estate   dieta   ricette