Gio 30 Marzo 2017

Risultato ricerca per "riti e credenze"

 
Ortueri: a Sant'Antonio si rinnova il rito de Sa Tuvera

Ortueri: a Sant'Antonio si rinnova il rito de Sa Tuvera

di La Redazione |

Tradizioni di una Sardegna ancora devota al Santo che portò il fuoco sulla terra. La sera del 16 gennaio appuntamento per i riti e le maschere di Sant'Antonio

Donne che chiedono vendetta. S'attitu: il grido della faida

Donne che chiedono vendetta. S'attitu: il grido della faida

di Eleonora d'Angelo |

Mettevano il dolore in musica e lo trasformavano in note strazianti. La voce delle Attitadoras si elevava al cielo, accompagnava il defunto nel suo ultimo viaggio. Esprimeva affetto e vendetta

Il rituale delle pungas, gli amuleti fra sacro e profano

Il rituale delle pungas, gli amuleti fra sacro e profano

di Eleonora D'Angelo |

Può capitare di trovare in casa o di ereditare misteriosi sacchetti in un corredo, realizzati in broccato o con stoffe più economiche, quadrati o rettangolari e muniti di cordoncino nero o verde

Le corone funebri: il ferro come simbolo del culto dei morti

Le corone funebri: il ferro come simbolo del culto dei morti

di Annachiara Atzei |

Il defunto, adagiato in una lettiga, veniva accompagnato in corteo nel cimitero vicino alla parrocchiale dove una croce e una corona di ferro avrebbero vegliato il suo ultimo viaggio

I fichi settembrini e sa mexina delle tre Marie

I fichi settembrini e sa mexina delle tre Marie

di Ilaria Muggianu Scano |

Le anziane donne cosiddette pratiche, le sapienti della comunità, agivano perchè investite "de su premmissu de Deusu" (l'autorizzazione di Dio). Esisteva però un'ulteriore gerarchia

Il tesoro dei sogni premonitori. Storie di misteriosi ritrovamenti

Il tesoro dei sogni premonitori. Storie di misteriosi ritrovamenti

di Federica Ginesu |

I sardi avevano una singolare paura: quella per i tesori nascosti e protetti da esseri malvagi. Tra avvertimenti onirici e prove di balentia ci sono alcune oscure storie sospese tra realtà e fantasia

Lo sbadiglio e l'oscuro significato delle credenze popolari

Lo sbadiglio e l'oscuro significato delle credenze popolari

di Federica Ginesu |

Era segno di intesa inopportuna, oppure segno di fascinazione maligna. Lo sbadiglio nelle tradizioni popolari ha quasi sempre valenza negativa. Tra spiriti malvagi e sacrifici umani

Sa spiridàda de Masuddàs, una sciamana sarda

Sa spiridàda de Masuddàs, una sciamana sarda

di Annachiara Atzei |

Maria Cristina Turnu Tuveri, vissuta in Marmilla tra il XIX e il XX secolo, guariva malati giunti da tutta la Sardegna grazie ai suoi poteri medianici, divinatori e terapeutici

S'abba muda: il rito delle acque nella notte di San Giovanni

S'abba muda: il rito delle acque nella notte di San Giovanni

di Morena Deriu |

È una notte magica quella tra il 23 e il 24 giugno: gli antichi credevano che il Sole e la Luna si sposassero. Tra i riti con cui la Sardegna celebrava queste nozze, s'abba muda è tra i più misteriosi

Is Pressones de pinna, i veri potenti della comunità

Is Pressones de pinna, i veri potenti della comunità

Presso le antiche comunità sarde chi deteneva il vero potere non era solo il possessore dei beni materiali, ma chi era capace di determinarne la buona o la cattiva sorte

1 2 3 4 5 >>