Gio 19 Gennaio 2017

Donne sarde del passato. Nella loro storia c'è un pezzo della nostra

 

libri

In questi ultimi due anni, da quando La donna sarda è online – dal giugno 2014 -, abbiamo raccontato nella sezione “Chi Siamo” la storia di quasi 100 donne. Ognuna di loro è stata scelta perchè ritenuta rappresentativa del nostro essere donne sarde. Sono scienziate, insegnanti, imprenditrici, intellettuali, politiche, donne di fede e di solidarietà.
Sono figure femminili del passato che in qualche modo, per intelligenza, creatività e coraggio, hanno formato l’identità storica del popolo sardo anche se, spesso, sono state escluse dai libri di storia.

Oggi, finalmente, possiamo dare risposta alle tante e-mail e messaggi, ricevuti in questi anni dai nostri lettori:
“Esiste un libro che raccoglie le bellissime storie di donne che ci raccontate tutte le settimane?” 

Da martedì 8 marzo, allegato al quotidiano L’Unione Sarda, sarà distribuito nelle edicole sarde il volume “SARDEGNA AL FEMMINILE Storie di donne speciali”. Un libro che nasce dalla collaborazione fra il nostro giornale e il quotidiano L’Unione Sarda, per la collana “La biblioteca dell’identità” diretta da Gianni Filippini.
Il volume raccoglie le storie di 34 donne sarde eccellenti del passato. Accanto ai racconti di donne di enorme valore ingiustamente poco conosciute, come Maria Cocco, Fulvia Riccardino o Ninetta Bartoli, ci sono storie inedite di donne celebri, come Eleonora D’Arborea, Grazia Deledda, Antonia Mesina e Maria Lai.

Grandi i salti temporali e diversissimi gli ambiti in cui tutte le 34 donne si sono distinte. Si va dalla politica della Giudicessa Benedetta, nata nel 1194, al centro di una lotta di predominio che condusse alla sottomissione di Cagliari all’egemonia pisana, alla grande artista Maria Lai scomparsa nel 2013, autrice di opere originali ed evocative di miti e tradizioni arcaiche.

Per avere certezza di portare a casa un pezzo della nostra storia, prenotate il libro nella vostra edicola di fiducia. I tanti lettori che, invece, ci seguono oltre i confini della nostra amata Isola, potranno acquistare il volume sul sito dell’unionesarda.it. Sarà però disponibile solo dopo l’uscita nelle edicole sarde.

Il libro sarà presentato l'8 marzo, alle ore 18, nella sala convegni del giornale, nella sede in piazza "L'Unione Sarda" a Cagliari. Saremo liete se vorrete partecipare all’evento. La redazione sarà felice di conoscervi.

 

 

Tags: libri   storia   chi siamo